Avviso per prova procedimento versione 1.0

PER L'INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L'APPALTO DI LAVORI

OGGETTO:PROVA TESTO

SCADENZA: XX/XX/2016

RUP: PROVA NOME COGNOME

Si rende noto che il Comune di Passignano sul Trasimeno, in esecuzione alla determinazione del Responsabile Area Tecnica e dei Servizi n° xxx del xx/xx/2016 intende procedere all'affidamento dei lavori in oggetto mediante procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara e previa pubblicazione del presente avviso di indagine di mercato, ai sensi dell'art. 36, comma 2, lettera e) del D. Lgs. n. 50/2016.

In questa fase, pertanto, non viene posta in essere alcuna procedura concorsuale, para concorsuale, di gara di appalto o di procedura negoziata e non sono previste graduatorie, attribuizione di punteggi o altra classificazione di merito.

Il presente avviso è da intendersi come mero procedimento preselettivo che non comporta né diritti di prelazione o preferenza, né impegni o vincoli di qualsiasi natura sia per gli operatori interessati che per l'ente procedente ai fini dell'affidamento delle opere.

Importo complessivo a base d'asta: Euro 000'000,00 oltre IVA, di cui € 00'000,00 per oneri e costi della sicurezza.

Descrizione dell'intervento: le opere consistono nella..........................................................

Categoria prevalente: XXXXX Classifica XXXX

Criterio di aggiudicazione: criterio del minor prezzo ai sensi dell'alt. 95, comma 4 del D. Lgs. n. 50/2016; non si applicano le disposizioni dell'ari. 97 del D.Lgs. 50/2016, come previsto dal comma 8.

Termini di esecuzione delle opere

XXX giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori.

Soggetti che possono presentare domanda di partecipazione:

Possono presentare domanda di partecipazione i soggetti indicati all'art. 45, del D. Lgs. n. 50/2016, in possesso di Attestazione SOA per la categoria prevalente sopra indicata e per i quali non sussistano i motivi di esclusione di cui all'art. 80 del D. Lgs. n. 50/2016.

Termini e modalità: Gli operatori economici interessati a partecipare alla procedura dovranno presentare istanza di partecipazione, firmata digitalmente, o sottoscritta in forma autografa e scanzionata corredata di documento di identità valido, utilizzando il modello allegato al presente avviso, completa delle dichiarazioni e della documentazione di seguito indicata, esclusivamente a mezzo di posta certificata al seguente indirizzo:

comune.passignanosultrasimeno@postacert.umbria.it

II termine per la presentazione delle istanze decorre:

dalle ore 9,30( * ) del giorno XX/XX/2016, e non oltre il termine perentorio delle ore 18,00 del giorno XX/XX/2016.

Farà fede la data e l'ora indicata nel messaggio di PEC pervenuto all'Ente. La citata PEC deve contenere nell'oggetto la seguente dicitura:

"Indagine di mercato per l'individuazione degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata per l'appalto dei lavori di :::::::.di Passignano sul Trasimeno".

Nella istanza di partecipazione, trasmessa a mezzo pec come sopra indicato, il rappresentante/i legale/i dell '/degli operatore/i economico/i istante/i:

a)     chiede di partecipare alla procedura oggetto del presente avviso;

b)  dichiara, ai sensi e per gli effetti degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445:

-  di essere in possesso di essere in possesso dei requisiti di ordine generale previsti dall'alt 80 del D.lgs. n. 50/2016;

-  di essere in possesso di idonea attestazione SOA.

e) autorizza la stazione appaltante, ad effettuare tutte le comunicazioni relative alla presente procedura al all'indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) indicati.

L'istanza di partecipazione, in caso di costituendo raggruppamento temporaneo di imprese o consorzio di cui all'art. 45, comma 2 lett. d) ed e) e art. 47, comma 8 del D.Lgs. 50/2016, dovrà essere redatta da tutti i rappresentanti legali di ciascun operatore che costituirà il raggruppamento temporaneo/consorzio.

Ai sensi degli artt. 48, comma 8 , del D.Lgs. 50/2016, è vietato agli operatori economici presentare istanza di partecipazione in più di un raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario di concorrenti, ovvero partecipare anche in forma individuale qualora abbiano presentato istanza in raggruppamento o consorzio ordinario. 

Visto la possibilità che i sistemi informatici non siano perfettamente allineati nell'orario, sarà considerata una flessibilità, nell'acquisizione delle PEC ed ai limiti indicati quali termini di presentazione delle istanze, di 30 secondi. Fa fede la data e l'ora indicata nel messaggio di PEC pervenuto all'Ente

vietato inoltre per i consorziati di cui all'ari. 45, comma 2, lett b) e e), partecipare alla procedura in qualsiasi altra forma.

Numero minimo degli operatori da invitare e criteri di scelta: L'ammissibilità delle istanze

di partecipazione pervenute sarà valutata dal Responsabile del procedimento della Stazione appaltante alla presenza di due funzionari dell'Ente il giorno XX/XX/2016 alle ore HH,MM.

Verrà redatto apposito elenco delle imprese idonee, che sarà reso noto dopo la scadenza del termine per la presentazione delle offerte.

Nella presente procedura di selezione non è ammessa la procedura di cui all'art. 83 comma 9 del D.Lgs.50/2016 (soccorso istnittorio) per cui ogni carenza documentale riscontrata nella fase di qualificazione comporta l'automatica esclusione dalla formazione dell'elenco degli operatori da invitare alla procedura.

Si precisa che:

-  Ai fini dell'ammissione, farà fede la data e l'ora di ricezione indicata nel messaggio di PEC pervenuto all'ente.

Decorso il termine perentorio di scadenza previsto per l'acquisizione, non verrà ritenuta valida alcun'altra
dichiarazione, anche se sostitutiva di o aggiuntiva a quella precedentemente inoltrata;

-  Le dichiarazioni di interesse non saranno dichiarate ammissibili qualora:

  1. siano pervenute prima o oltre il termine previsto ( ^ ), fermo restando che il recapito rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove per qualsivoglia motivo non giungano a destinazione entro la scadenza stabilita;
  2. risultino incomplete nelle parti essenziali;
  3. non risultino sottoscritte;
  4. non risultino corredate da fotocopia di un valido documento di identità del/i soggetto/i, se non firmata digitalmente;
  5. nei casi di divieto indicati nel presente avviso

 

Nel caso pervenissero più PEC dal medesimo soggetto, farà fede l'ultima cronologicamente pervenuta nei termini previsti.

Verranno invitati a presentare offerta gli operatori che avranno fatto pervenire richiesta di invito in tempo utile e in regola con i requisiti richiesti, nel numero di XX(xxxxxxx).

Nel caso in cui il numero degli operatori ammessi risulti inferiore a venti, il Responsabile del Procedimento si riserva di integrare l'elenco dei soggetti da invitare mediante individuazione di altri operatori in possesso dei requisiti richiesti, sino a concorrenza del numero stabilito.

Ove viceversa le richieste risultassero in numero superiore a venti, saranno ammessi alle procedure di selezione i primi XXXXXX richiedenti idonei in ordine di presentazione della domanda.

Si procederà alla verifica di qualificazione fino alla definizione del XX° operatore da invitare.

Informativa ai sensi dell'artl3 del D.Lgs.196/2003" Codice in materia di protezione dei dati personali".

Il trattamento dei dati sarà effettuato nel rispetto del D.Lgs.196/2003 e s.m. per le finalità connesse alla presente procedura. Gli interessati potranno esercitare i diritti previsti daU'art.7 del Codice.

Titolare del trattamento è il Comune di Passignano sul Trasimeno, Responsabile del Trattamento è il Responsabile dell'Area Tecnica.

Eventuali informazioni potranno essere richieste ai recapiti indicati.

Attesa la natura della presente procedura di indagine di mercato, il presente avviso non costituisce proposta contrattuale e non vincola comunque la Stazione appaltante a dare avvio alla successiva fase di procedura negoziata ex art. 63, del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i., mediante l'inoltro della lettera di invito.

Visto la possibilità che i sistemi informatici non siano perfettamente allineati nell'orario, sarà considerata una flessibilità, nell'acquisizione delle PEC ed ai limiti indicati quali termini di presentazione delle istanze, di 30 secondi. Fa fede la data e l'ora indicata nel messaggio di PEC pervenuto all'Ente

Per la presente procedura non saranno tenute in considerazione eventuali istanze generiche per l'inserimento in elenchi di operatori economici pervenute antecedentemente alla data di pubblicazione del presente avviso all'Albo Pretorio Comunale.

La partecipazione alla presente procedura non costituisce prova di possesso dei requisiti generali e speciali richiesti per l'affidamento dei lavori che dovrà essere dichiarato dall'interessato ed accertato dal Comune in sede della procedura negoziata di affidamento. Per tutto quanto non espressamente previsto si fa rinvio alla vigente normativa in materia.

Il presente avviso è pubblicato per giorni 15 all'Albo Pretorio, sul sito internet del Comune www.comune.passignano-sul-traimeno.pg.it.. sezione "Bandi di gara" e sezione "Amministrazione Trasparente -Opere Pubbliche"

Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Responsabile del procedimento:

ing. XXXXXXXXX - Area Tecnica

Via Gobetti 1, (06065) Passignano sul Trasimeno (PG);

Tel 075.82000002

e.mail 

PEC: comune.passignanosultrasimeno@postacert.umbria.it

Documenti Allegati

Nessun allegato