ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI DI CUI AL PIANO INSEDIAMENTI PRODUTIVI (PIP)

AVVISO DI GARA

 

OGGETTO: ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI DI CUI AL PIANO INSEDIAMENTI PRODUTIVI (PIP)

 

IL RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA

 

Vista la Deliberazione di Consiglio Comunale n. 42 del 30.05.2017;

Vista la Deliberazione di Giunta Comunale n. 57 del 20.04.2018;

Vista la Determinazione dirigenziale  n. 196 del 10.05.2018

 

RENDE NOTO

 

Che il giorno 30.05.2018, nella sede municipale di via P. Gobetti, 1, con inizio alle ore 10.00 dinanzi al responsabile dell’Area Tecnica, saranno aggiudicati, i seguenti Beni:

lotto n.

euro/mq

foglio

partt.

superficie parziale

superficie

importo parziale

importo

destinazione

1

21,95

21

616

2226

2226

 €     48 860,70

 €   48 860,70

Aree per attività produttive artigianali di nuovo insediamento - Rapporto di copertura min. 0,30 mq./mq. - max 0,55 mq./mq. - Altezza max mt. 10,00.

2

21,95

21

715

1204

1204

 €     26 427,80

 €   26 427,80

Aree per attività produttive artigianali di nuovo insediamento - Rapporto di copertura min. 0,30 mq./mq. - max 0,55 mq./mq. - Altezza max mt. 10,00.

3

21,95

21

716

1202

1202

 €     26 383,90

 €   26 383,90

Aree per attività produttive artigianali di nuovo insediamento - Rapporto di copertura min. 0,30 mq./mq. - max 0,55 mq./mq. - Altezza max mt. 10,00.

4

21,95

21

717

1437

1490

 €     31 542,15

 €   32 705,50

Aree per attività produttive artigianali di nuovo insediamento - Rapporto di copertura min. 0,30 mq./mq. - max 0,55 mq./mq. - Altezza max mt. 10,00.

21,95

21

721

53

 €       1 163,35

strada

21,95

21

745/r

14

126

 €         307,30

 €     2 765,70

Aree per attività produttive artigianali di nuovo insediamento - Rapporto di copertura min. 0,30 mq./mq. - max 0,55 mq./mq. - Altezza max mt. 10,00. - Articoli 45 e 46 delle N.T.A. Viabilità

21,95

21

746

10

 €         219,50

21,95

21

707/r

102

 €       2 238,90

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tot

 

 

 

6248

 

 €   137 143,60

 € 137 143,60

 

 

Gli immobili vengono posti in vendita nello stato di fatto e di diritto in cui attualmente si trovano, con tutte le servitù esistenti, attive e passive, oneri, pertinenze ed accessori, diritti, usi e nulla escluso od eccettuato.

  • Coloro che intendono partecipare all’aggiudicazione dovranno far pervenire l’offerta a mezzo del servizio postale con raccomandata a ritorno, o mediante consegna diretta, in busta chiusa, entro il perentorio termine delle ore 12.00 del giorno 28.05.2018. La responsabilità per eventuali ritardi nella consegna saranno considerati a carico dell’offerente. Il mancato recapito del plico per la data ed ora sopra indicata comporterà l’automatica esclusione dalla gara.
  • L’offerente che volesse concorrere alla gara per più lotti dovrà produrre offerta separata per ogni singolo lotto.
  • L’offerta redatta in competente carta legale, datata e sottoscritta, dovrà essere accompagnata dalla attestazione di deposito cauzionale, pari al 10% del prezzo base presso la tesoreria comunale del MPS spa – agenzia di Passignano sul Trasimeno (IBAN IT 40 K 01030 38600 000000678320) intestata al Comune di Passignano sul Trasimeno.
  • Non verranno accettate offerte in diminuzione.
  • L’offerente dovrà aver preso visione dei beni mediante sopralluogo congiunto con tecnico comunale che rilascerà apposito attestato di presa visione il quale dovrà essere allegato all’offerta.
  • All’esterno della busta contenente l’offerta e sulla ricevuta, dovrà essere riportata, in chiare lettere e ben visibile, la seguente dicitura: “OFFERTA RELATIVA A VENDITA AREE PIP -  GARA DEL 30.05.2018 – LOTTO __ -  NON APRIRE”.
  • La busta contenente l’offerta dovrà contenere obbligatoriamente:
  • Domanda di partecipazione alla gara (una per ogni lotto in caso di partecipazione per più di un bene posto all’incanto), redatta su carta bollata, con indicata la somma (in cifre ed in lettere);
  • Copia documento di identità dell’offerente firmato dallo stesso;
  • attestazione di deposito cauzionale, pari al 10% del prezzo base (una per ogni lotto in caso di partecipazione per più di un bene posto all’incanto);
  • attestazione di presa visione del bene (una per ogni lotto in caso di partecipazione più di un bene posto all’incanto) firmata dal tecnico comunale incaricato;
  • allegare una relazione illustrativa sull’attività che intende svolgere in modo da permettere ad una specifica commissione esaminatrice, all’uopo nominata,  di valutare il diritto del richiedente all’acquisto del lotto (vedi punto 2 del disciplinare di cui alla D.C.C. 11/2010);
  • dichiarare di essere a conoscenza di quanto disposto nel disciplinare di cui alla D.C.C. 11/2010 e di accettarlo integralmente;
  • allegare certificazione della CCIA attestante il titolo all’effettuazione della richiesta da parte del soggetto firmatario della stessa;
  • La mancanza di uno o più dei documenti di cui sopra comporterà, automaticamente, l’esclusione dalla gara.
  • La valutazione delle offerte (ammissibilità e punteggio) verrà effettuata da apposita commissione, in seduta pubblica, il giorno 30.05.2018 alle ore 12.00 con i criteri di cui all’art. 2 del disciplinare di cui alla D.C.C. 11/2010.
  • L’aggiudicazione avverrà anche in presenza di una sola offerta valida, in caso di parità si procederà ad estrazione a sorte.
  • L’aggiudicazione definitiva diverrà obbligatoria per il comune solo dopo la sua approvazione, a norma di Legge, secondo le procedure amministrative proprie del Comune.
  • L’aggiudicatario dovrà depositare, entro 30 (trenta) giorni dalla gara il prezzo dell’aggiudicazione, dedotto dalla somma già versata a titolo di cauzione, presso lo sportello della tesoreria comunale del MPS spa – agenzia di Passignano sul Trasimeno (IBAN IT 40 K 01030 38600 000000678320) intestata al Comune di Passignano sul Trasimeno. In caso contrario la cauzione verrà incamerata dall’Ente.
  • Il contratto sarà stipulato entro 60 (sessanta) giorni dall’aggiudicazione previo versamento del prezzo di acquisto.
  • Le operazioni inerenti il trasferimento di proprietà del bene quali: rogito, registrazione, trascrizione, voltura e simili, nessuna esclusa sono a cura e spese dell’aggiudicatario.
  • I dati personali raccolti saranno trattati, con e senza l’ausilio di mezzi elettronici, per l’espletamento delle attività istituzionali relative al presente procedimento e agli eventuali procedimenti amministrativi e giurisdizionali conseguenti (compresi quelli previsti dalla L. 241/90 sul diritto di accesso alla documentazione amministrativa) in modo da garantire la sicurezza e riservatezza e comunque nel rispetto della normativa vigente. I dati giudiziari, raccolti ai sensi del DPR 445/2000 e DPR 412/2000, saranno trattati in conformità al D.Lgs. 196/2003. In relazione ai suddetti dati l’interessato può esercitare i diritti previsti dall’art.7 del citato D.Lgs.
  • Il presente avviso sarà reso pubblico come segue:
  • Affissione all’albo pretorio comunale;
  • Pubblicazione nel sito ufficiale dell’Amministrazione www.comune.passignano-sul-trasimeno.pg.it
  • Pubblicazione su sito internet www.areatecnicapassignano.it.

Ulteriori informazioni possono essere reperite presso l’Ufficio tecnico comunale – via P. Gobetti, 1 – 06065 – Passignano sul Trasimeno – PG – tel. 0758298040/4444.

    Passignano sul Trasimeno, lì 10.05.2018

 

Il Responsabil dell'Area Tecnica e dei Servizi

f.to Ing. Gianluca Pierini

Documenti Allegati